Pola, Istria

Pola è la città più grande in Istria. Si trova nel sud della penisola istriana in una baia profondamente protetta, all'interno della quale si trova il cantiere navale, il più antico impianto industriale della città aperto dall'imperatore Francesco Giuseppe nel 1856, sua moglie l'imperatrice Elisabetta nota come Sissi (l'immagine dell'imperatore Josip e Sisi) Questo è l'unico cantiere navale europeo su un'isola che un tempo era ricoperta da ulivi e dove il cantiere navale prendeva il nome dalla linea ferroviaria. Oggi le forbici per polpa sono dominate dalle gru alte e la tradizione cantieristica lentamente va nel dimenticatoio .

Quando arrivi a Pola, la più grande città dell'Istria, noterai per la prima volta il grande Colosseo dove una volta si svolgevano battaglie gladiatorie. Oggi l'anfiteatro di Pola è sede di festival e concerti musicali ed è anche il più grande e più bello palcoscenico all'aperto della Croazia, dove si possono ammirare tutti gli spettacoli sotto le stelle, per questo l'estate ci sono un sacco di concerti inviati per date e artisti

Pola con i suoi 3000 anni è il luogo in cui si incontrano il passato, il presente e il futuro. Lo sapevate che nel luogo in cui vi trovate in questo momentonel Medioevo c'era un cimitero cittadino menzionato nel VI canto dell'Inferno di Dante . Attraversando la Sergijeva Slavica conosciuta come la Porta d'oro si entra nel quartiere dei negozi e dei ristoranti della città vecchia dove è possibile acquistare una varietà di souvenir, rinfrescati con ottimi gelati e bevande e il picco di la tua passeggiata sarà nella piazza principale della città di Pola con il municipio e il tempio di Augusta come principale struttura architettonica della piazza.

Pola e la sua quercia sono conosciute come la migliore produzione di olio d'oliva del mondo . Molti produttori locali di olio d'oliva offrono i loro prodotti di qualità . Se continui la tua passeggiata dal trambusto del Forum attraverso la strada di Kandler che abbonda nella tradizione architettonica medievale veneziana troverai l'unico museo dell'olio d'oliva al mondo che ti dà l'opportunità di vedere come l'olio d'oliva . Pola è una città situata su 7 colline. Su uno di essi, proprio sopra il museo dell'olio d'oliva, c'era un castello di polpa costruito durante l'amministrazione della città di Venezia.

Ti consigliamo di fare una passeggiata nel mercato verde della città, situato sotto castagni secolari . All'interno del mercato cittadino di Pula si trova la parte coperta del mercato, un edificio a due piani costruito durante l'Autum Management di Pul, che è stato completamente ricostruito nel 1997, da quando ha ottenuto l'aspetto e la funzione attuali . Ci sono numerosi stand e servizi di ristorazione , e c'è anche un mercato del pesce con una ricca offerta di pesce dal nostro mare.

Da una passeggiata in città, l'uomo ha fame. Pola offre un numero di posti da rinfrescare che sono regolati in base al prezzo per ogni tasca. La nostra raccomandazione è di visitare il ristorante Bocaporta nella zona Dolinka , con il proprietario che è stato nominato per alcune stagioni con il titolo di un maestro croato . Se volete mangiare il vostro pranzo su una splendida terrazza con vista sulle isole di Brioni, le isole consigliano di visitare il ristorante Režanka che opera all'interno del campeggio Brioni a Puntižela.